ENDINE – Verso la nuova Endine: “Dal parco giochi alla piazza della Rova. In autunno abbiamo avuto un forte ritorno di casi di Covid”

Il comune di Endine Gaiano ha iniziato a pianificare il nuovo anno. Tanti i progetti proposti dall’amministrazione comunale per questo 2021. Le opere verranno realizzato per riqualificare e riammodernare il paese: “La messa in campo dei nostri progetti non può, ovviamente, prescindere dal programma elettorale presentato ai cittadini – spiega il sindaco di Endine Gaiano Marco Zoppetti – . In questo periodo stiamo, quindi, pianificando il riammodernamento del Parco giochi, la realizzazione del marciapiede a San Felice (in parte finanziato dalla Provincia), la riqualificazione della scalinata della chiesa di proprietà comunale a Rova Alta, della fontana in piazza della Rova ed altre sistemazioni puntuali. Progetti che vengono integrati, nel tempo, con ulteriori idee pensate e programmate a livello sovracomunale.  In questa prospettiva rientra il progetto, insieme agli altri Comuni del Lago, di integrazione di alcuni servizi e la programmazione di interventi che riguardano, in particolare, le sponde lacustri e la tutela e risanamento del nostro Lago. Altri progetti sono in cantiere, ma serviranno finanziamenti da enti terzi che cercheremo di ottenere attraverso la partecipazione a bandi”. Nel mentre, l’amministrazione comunale lavora per intrecciare i rapporti con le altre realtà presenti sul territorio e per rinnovare il personale comunale: “Stiamo lavorando per intrecciare rapporti che possano dare risultati nei prossimi anni per ammodernare e migliorare il nostro paese. “Fare rete” con tutte le realtà presenti sul territorio è azione ormai imprescindibile per poter attuare un’efficace politica comunale in ogni ambito. Una novità, che rientra nel percorso fisiologico di ogni ente locale, ma che potrebbe dare nuova linfa vitale e maggiore impulso all’attività burocratico-amministrativa, è il rinnovamento del personale comunale, tuttora in corso. Già le nuove assunzioni hanno apportato, nel funzionamento della macchina comunale, un miglioramento nell’erogazione dei servizi e nell’espletamento delle relative pratiche interne…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 5 FEBBRAIO