ENDINE – La stagione turistica è partita col piede giusto. Più problematico il tema del trasporto scolastico in vista della ripresa di settembre

La stagione turistica promette bene: l’affluenza dei turisti, dall’inizio della stagione estiva,  è sempre numerosa:

“ Non abbiamo dovuto temere l’eventualità di assembramenti indebiti: anche se le nostre spiagge sono poche e poco estese, i numerosi turisti che vi accedono si comportano, nella grande maggioranza,  in modo disciplinato,  adeguandosi ai decreti anti-contagio tuttora in vigore,  e questo ci rende ottimisti sul buon proseguimento della stagione estiva”.

Il sindaco Marco Zoppetti, in questo periodo, pensa anche alla prossima ripresa dell’anno scolastico:

“Ho incontrato sia la dirigente scolastica che gli altri sindaci della zona per rendermi conto di quanto le leggi ci chiedono,  e per quanto riguarda gli spazi e le dimensioni dei nostri locali scolastici non sembrano esserci problemi.  Mi preoccupa invece la questione dei trasporti, già per questo settore spendiamo circa 90.000 euro all’anno… Comunque, per la probabile riorganizzazione e l’ampliamento di questo importante servizio, abbiamo già preventivato di  mettere a disposizione, da parte nostra, una somma di 6.000 euro”…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 24 LUGLIO