ENDINE GAIANO – Sede della Protezione Civile e acquedotto: lavori al via tra ottobre e novembre

92

Il nuovo centro polifunzionale di Protezione Civile e i lavori all’acquedotto ‘dei laghi’ sono le due opere attese per l’autunno a Endine Gaiano. Partiamo dal primo cantiere, quello per la realizzazione della nuova sede della Protezione Civile, per cui la giunta guidata da Marco Zoppetti ha approvato lo studio di fattibilità il 2 settembre, mentre quello definitivo esecutivo arriverà ad ottobre.                                                                                Per ilavori bisognerà invece attendere l’inizio di novembre. L’area individuata è in località Pertegalli, quella che ospita la zona industriale e l’edificio ospiterà Orobie Soccorso e la Protezione Civile Ana.                                                                                      Marzio Moretti, assessore alla Protezione Civile del Comune di Endine, ci aveva spiegato
che “questa sede abbiamo iniziato a pensarla cinque anni fa, il luogo individuato era dietro il cimitero, in centro al paese, una zona strategica. Abbiamo stipulato una convenzione tra Protezione Civile Ana e Comune, abbiamo preparato il progetto, ma è stato tutto bloccato dall’indagine geologica; lì si sarebbe potuto costruire soltanto con le palificazioni, ma era un progetto improponibile e quindi abbiamo abbandonato l’idea…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 23 SETTEMBRE

pubblicità