Albino – E’ morto Arnaldo Minelli

741

(p.b.) E’ morto Arnaldo Minelli, un grande personaggio e giornalista che ha raccontato per decenni su Araberara la storia e le storie di Albino. Ancora alle soglie dei suoi 90 anni portava personalmente nelle edicole della città le locandine del nostro giornale. Con la sua voce stentorea sapeva riassumere le beghe e le vicende albinesi, dava voce con una rara equidistanza alle varie posizioni, sempre preciso e con misura anche nelle burrascose situazioni della zona. Riusciva ad essere sopra le parti senza apparente sforzo, nelle sue interviste era sempre cortese senza essere servile, insomma le domande le sapeva fare, poi le risposte dipendevano dai personaggi intervistati.

Amava la sua città, abitava proprio dirimpetto al Santuario di Desenzano. Fatico in questo momento a ricordare per quanti anni è stato il curatore delle pagine di Albino e della bassa valle, sempre cordiale, sempre disponibile, sempre scrupoloso che non ci fossero errori nei suoi articoli e nei suoi interventi. Araberara era il “suo” giornale, pur non avendo più le forze per scrivere.

Nei giorni scorsi era stato ricoverato in ospedale. La notizia della sua morte questa mattina di lunedì.

pubblicità