E’ di un anziano bergamasco il cadavere ritrovato nel Lago d’Iseo

Stamattina le acque del Sebino, a Iseo, hanno restituito un’altra vittima. Si tratta di un uomo di 86 anni della provincia di Bergamo ma ancora non si conosce il suo nome. Sul posto sono giunti i Vigili del Fuoco di Montisola e i Carabinieri della Compagnia di Chiari e successivamente la salma è stata trasferita all’Istituto di Medicina Legale del Civile di Brescia per procedere con il riconoscimento e l’autopsia. Il corpo, avvistato da alcune persone che stavano passeggiando sul lungolago attorno alle 11, era in buono stato di conservazione quindi la morte sembrerebbe essere avvenuta poche ore prima dell’avvistamento.