DALLA REGIONE – Il Consiglio Regionale e la viabilità in Val Seriana, approvato all’unanimità un ordine del giorno

582

Non risolverà probabilmente i numerosi problemi della viabilità in Valle Seriana, ma l’ordine del giorno bipartisan approvato martedì 17 dicembre dal Consiglio Regionale della Lombardia può rappresentare un piccolo passo in avanti. Questo è ciò che sperano le migliaia di automobilisti che ogni giorno devono affrontare lunghe code lungo il corso del Serio.

Il documento ha come primo firmatario Jacopo Scandella, consigliere del PD, ed è stato sottoscritto da altri cinque consiglieri: il leghista Roberto Anelli, Paolo Franco (che appartiene al gruppo misto), il pentastellato Dario Violi, la consigliera di Fratelli d’Italia Barbara Mazzali e Gianluca Comazzi, di Forza Italia.

L’ordine del giorno chiede alla Giunta guidata dal Governatore Attilio Fontana di prendere impegni precisi per risolvere i problemi del traffico in Valle Seriana. In particolare, si invita la Giunta regionale: a reinserire la variante Ponte Nossa – Clusone nella delibera annuale “Programma degli interventi prioritari sulla rete viaria di interesse regionale” e a sostenere, in collaborazione con Provincia di Bergamo e Comunità Montana Valle Seriana, la progettazione preliminare dell’opera;  ..

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 20 DICEMBRE

pubblicità