Dalla Regione arrivano 69 mila euro per i corpi musicali e bandistici: finanziate 29 realtà della bergamasca

“Grazie allo stanziamento di 300 mila euro abbiamo dato un aiuto concreto a 125 corpi musicali e bandistici lombardi. Solo in provincia di Bergamo hanno ricevuto finanziamenti 29 realtà, per un totale di circa 69 mila euro. I finanziamenti serviranno per sostenere parte delle spese per l’acquisto di dotazioni quali strumenti musicali, divise, partiture e allestimenti, contribuendo in modo significativo alla sopravvivenza delle oltre 330 bande e degli oltre 370 cori che operano sul territorio regionale. Parliamo di realtà che rappresentano un grande patrimonio culturale per le nostre comunità, ma che sono sempre più in difficoltà dal punto di vista economico. Valorizzarle e sostenerle significa preservare la nostra identità e la nostra cultura. Sono orgoglioso che la gestione virtuosa del bilancio regionale ci abbia consentito di intervenire per dare aiuti concreti a queste importanti realtà”, commenta Giovanni Malanchini, Consigliere regionale, a seguito della pubblicazione sul Burl degli esiti del bando per riconoscere un contributo alle spese di acquisto di dotazioni sostenute nel 2019 dai corpi bandistici e i cori.

Questi i corpi musicali e bandistici che hanno ricevuto il finanziamento:

Banda Cittadina Giovanni Legrenzi Clusone – 4 mila euro
Banda musicale Lurano – 399, 20 euro
Coro Angelo Villongo – 3.084 euro
Coro Idica Clusone – 4.000 euro
Corpo bandistico Gorlago – 3.144 euro
Corpo musicale Vertova – 2.462 euro
Corpo musicale I Giovani Credaro – 3.997 euro
Corpo musicale comunale San Paolo D’Argon – 4.000 euro
Complesso bandistico Albino – 1.075 euro
Associazione Coro polifonico Vox Lucis Villongo – 920,37 euro
Premiata Banda Musicale di Zogno – 4.000 euro
Corpo Bandistico Rovettese – 971,52 euro
Banda Musicale Città di Seriate – 2.855 euro
Corpo bandistico musicale San Michele Arcangelo Mapello – 1.500 euro
Corpo musicale Carlo Cremonesi Villa D’Ogna – 4.000 euro
Associazione Corpo musicale Città di San Pellegrino – 1.397 euro
Corpo Musicale Presolana – 512 euro
Corpo Musicale Franco Poloni Arcene – 4.000 euro
Banda Musicale Alto Serio Gandellino – 4.000 euro
Corale Valle di Scalve M.O Cinto Morandi Vilminore di Scalve – 707 euro
Corpo musicale Papa Giovanni XXIII Bolgare – 2.955 euro
Corpo musicale La Montanara Selvino – 363 euro
Corpo musicale San Bartolomeo Oltre Il Colle – 800 euro
Coro A.N.A. Val San Martino Cisano Bergamasco – 1.680 euro
Corpo bandistico musicale Sorisole – 4.000 euro
Corpo bandistico Caravaggio – 567 euro
Corpo bandistico Unione Filarmonica Stezzanese – 4.000 euro
Corpo musicale Pio XI Villa D’Almè – 1.990 euro
Corpo musicale di Gromo – 1.549 euro