CREDARO – Pronto il progetto per l’illuminazione pubblica per 380.000 euro, rifatta anche quella che riguarda i parchi pubblici e la SP91

103

Non solo Bim e Comunità Montana, tempi maturi anche per molte opere pubbliche a Credaro: “Già – commenta la sindaca Adriana Bellinicon delibera di Giunta del 14 ottobre è stato approvato il piano triennale delle Opere Pubbliche. L’anticipazione che vi faccio è che è stata iscritta per l’anno 2020 un’opera importantissima: l’adeguamento dell’impianto di illuminazione pubblica per l’importo di circa 380.000,00. Siamo già in possesso di un progetto preliminare, che era stato predisposto per la partecipazione al Bando Regionale Lumen, del quale una parte è già stata sviluppata nel corso del precedente mandato amministrativo e precisamente: – totale rifacimento illuminazione tratto di S.P. 91 che attraversa Credaro; – totale rifacimento illuminazione parchi pubblici; – rifacimento illuminazione via della Madonnina, via Verdi e via Luigi Cadorna. Ora non ci rimane che procedere con i progetti esecutivi della parte residua…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 25 OTTOBRE

pubblicità