COSTA VOLPINO – Quel ponte che unisce. I ragazzi delle Medie in visita al cantiere

159

Un ponte che unisce, che accorcia le distanze e in un momento storico come quello che stiamo vivendo, è un simbolo prezioso. A Costa Volpino lo sanno bene gli amministratori, che nei giorni scorsi hanno presentato il progetto del nuovo ponte alle scuole medie e insieme ai ragazzi hanno visitato il cantiere.

 

L’intenzione dell’Amministrazione è unire, creare punti di comunità e promuovere la mobilità e il turismo sostenibile – spiega Laura Pellegrinelli, vice sindaco con delega all’Istruzione -. Il ponte ciclopedonale in costruzione consentirà proprio questo: il collegamento in tutta sicurezza tra due frazioni del paese, Piano e Corti, per ciclisti e pedoni. Una volontà che si sta realizzando: il cantiere del nuovo ponte prosegue a ritmi serrati e l’avanzamento lavori desta curiosità. 

Ecco perché abbiamo deciso di condividere con le classi della scuola secondaria di primo grado dell’Istituto Comprensivo del paese una conferenza e una visita guidata al cantiere di quest’opera straordinaria. La scuola deve farsi veicolo di realtà e futuro, allenare la curiosità e la sana ambizione, riconoscere l’intuito e la predisposizione di ognuno…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 4 MARZO

pubblicità