COSTA VOLPINO – LISTA “COSTA VOLPINO CAMBIA OLTRE” – Federico Baiguini: “Servizi di qualità”

1) La prima cosa che fa se viene eletto

Completare il PGT dove sono contenute risposte per i cittadini e ripartire alla grande per la realizzazione dei progetti già finanziati per la realizzazione del nuovo plesso scolastico della frazione del Piano, la riqualificazione della zona dei portici a Corti, la riapertura della via Macallè di collegamento con Lovere. Abbiamo tempi da rispettare per realizzare questi interventi e non possiamo permetterci di non cogliere queste opportunità.

2) Il paese che vorrebbe

Un paese accogliente, capace di investire per dare servizi di qualità ai cittadini. Per noi è importante continuare ad essere un paese dinamico anche dal punto di vista demografico e quindi capace di dare risposte alle necessità delle famiglie

3) Sindaco a tempo pieno o part-time? Indennità piena o ridotta?

Sindaco a tempo pieno e quindi indennità piena. A mio avviso è giusto che il lavoro venga riconosciuto.

4) Un motivo per cui dovrebbero votarla

L’impegno e la dedizione profusa in questi anni, io e il mio gruppo siamo la continuità di un percorso che ha portato frutti e continuerà a portarli al proprio territorio. Abbiamo dimostrato che il paese unito può raggiungere risultati importanti, può continuare ad essere riferimento e raggiungere risultati ambiziosi.

5) Il lato positivo del suo carattere

Sono determinato e metto entusiasmo in quello che faccio. Sono sempre disponibile al dialogo e ad ascoltare.

6) Il suo principale difetto

Sono testardo e poi sicuramente ci sarà altro.

7) Il rimpianto più grande

Mi sono sposato a 33 anni, dopo essermi laureato e dopo aver avviato la mia professione da architetto, tornassi indietro lo farei prima.

8) Le regalano un milione di euro, cosa ne fa?

Non penso mi capiterà mai e se capitasse ci penserò. Preferisco guardare alle cose concrete e fare con quello che ho….

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 24 SETTEMBRE