COSTA VOLPINO – Il Pensionato Contessi-Sangalli tra ampliamenti e nuovi spazi: “Mesi difficili ma teniamo duro”

Il Pensionato Contessi – Sangalli si conferma nel tempo una realtà importantissima per il territorio del Comune di Costa Volpino e non solo. Punto di riferimento per coloro che necessitano di una struttura qualificata e competente di supporto a tutte quelle famiglie e persone che hanno bisogno di cure in un momento delicato della loro vita. La fondazione ONLUS Pensionato Contessi – Sangalli ha da poco completato i lavori di ampliamento della struttura posta in una bellissima e panoramica posizione nella frazione di Corti. Il nuovo ampliamento fortemente voluto dal Presidente Gino Sorlini e dai membri del CdA, nel frattempo rinnovati, prende motivazione dalla forte necessità di servizi assistenziali da parte della popolazione più anziana del territorio e dal bisogno di maggiori spazi per migliorare la funzionalità della struttura. “La fondazione – spiega  Sorlini  – si è sempre autosostenuta mediante le rette e le donazioni ricevute nel tempo. La missione della fondazione ONLUS è quella di erogare servizi e non generare perdite economiche. Il Pensionato Contessi – Sangalli, pertanto, aveva costruito l’operazione finanziaria per la realizzazione del progetto di ampliamento grazie all’aumento di ulteriori 8 posti letto per gli ospiti, rendendo sostenibile l’operazione in tempi ragionevoli precedentemente alla pandemia Covid.” Nasce così l’idea di ampliare la struttura esistente portando la capienza massima ad 86 ospiti, a spazi comuni dove vengono svolte le attività ricreative per gli ospiti, spazi destinati agli impiegati amministrativi, oggi per la struttura lavorano più di 80 dipendenti, spazi destinati a nuova cucina, magazzini e a tutti gli ammodernamenti di cui la struttura necessitava…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 23 LUGLIO