COSTA VOLPINO – Giacomo Redondi, l’infortunio alle gambe e lo stop di tre mesi

Frattura di tibia e perone della gamba sinistra e del piatto tibiale del legamento collaterale del ginocchio della gamba destra, è questa la pesante diagnosi presentata a Giacomo Redondi, pilota bergamasco classe 1993 quest’anno in forza al Team ufficiale Husqvarna. Una brutta caduta in allenamento per il numero 81 di Costa Volpino, in America, che gli costa uno stop lungo almeno tre mesi. L’operazione alla gamba sinistra è già un ricordo, ora la convalescenza, sempre in terra americana e poi si riparte, più forte di prima, con la grinta che l’ha sempre contraddistinto…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 6 MARZO