COSTA VOLPINO – Campo da calcio: “Si parte con tre squadre”, molte società chiedono di utilizzare il campo

Il campo di calcio a 11 è diventato realtà, i lavori sono ormai completati e ora c’è spazio per un altro sogno, quello di dare a Costa Volpino una nuova società, la continuità che cercava da troppi anni e che mancava.

E allora abbiamo incontrato chi sta dietro le quinte di questo progetto: “Ci stiamo lavorando – spiega Nicola Figaroli -, è un progetto che come abbiamo sempre sostenuto non andrà in conflitto con l’attuale società del GSO Costa Volpino che resterà quindi presente negli Oratori con tutte le squadre e per bambini e ragazzi dai 5 ai 12 anni; i ragazzi poi avranno l’opportunità di confluire nella nuova e parallela società. Quella società che mancava e che può e deve dare la speranza ai nostri ragazzi di credere in un sogno. Stiamo lavorando da qualche mese con altre persone che vogliono dare vita a tutto questo. Insieme a me c’è il vice presidente, Giorgio Bonomelli (che conosce bene la realtà del GSO e farà da collegamento tra le due società, ndr). In questi giorni stiamo pensando al nome e al logo per poi capire tutto il resto. Servirà tempo, ma vogliamo lavorare entro scadenze non troppo lunghe”.

SUL NUMERO IN EDICOLA DAL 19 NOVEMBRE