Coronavirus, oggi a Bergamo 347 nuovi casi (ieri erano 715). Gallera: “Questa è la battaglia di tutti”

“I dati sono un po’ in chiaroscuro, ma oggi è più il chiaro dello scuro. Non possiamo cantare vittoria perchè i dati hanno un’evoluzione che non sempre è omogenea e vanno visti in un arco temporale più ampio”, ha spiegato l’assessore regionale al Welfare Giulio Gallera durante la conferenza stampa quotidiana.

Questi i dati di oggi: i positivi sono 27.206 con un incremento di 1691 (ieri l’incremento era di 3251 quindi la crescita dei contagi si è dimezzata), il numero delle persone ricoverate invece cresce, sono 9439 (+ 1181), in terapia intensiva sono 1142 (+49), 5800 persone sono guarite mentre per quanto riguarda i decessi sono 361.

A Bergamo i nuovi casi positivi sono 6216 (+347), ieri erano 715.

“Il momento in cui possiamo verificare se le misure di contenimento stanno avendo un successo è dalla giornata di martedì – conclude Gallera -. I dati di oggi ci fanno ben sperare. Se verranno confermati domani e martedì potremo dire che forse c’è una controtendenza. Questa è la battaglia di tutti, oggi in giro non c’era nessuno, c’è una grande consapevolezza da parte di tutti e più questi dati crescono e più sento in giro la grande rabbia e una grande determinazione a non darla vinta al virus e quindi rimaniamo in casa e continuiamo questa nostra battaglia”.