Coronavirus, 10 bergamaschi contagiati, 6 sono di Nembro

Secondo quanto riportato dall’assessore regionale al Welfare Giulio Gallera sono una decina i bergamaschi risultati positivi al Coronavirus.

Sei pazienti, ora ricoverati al Papa Giovanni di Bergamo (uno in gravi condizioni), sono di Nembro e sono passati dall’Ospedale di Alzano Lombardo che proprio domenica è stato chiuso e isolato per qualche ora. La prima vittima bergamasca è un 84enne di Villa di Serio che era stata ricoverata prima ad Alzano e poi trasportata a Bergamo dove è deceduta nella notte tra domenica e lunedì.

E’ inoltre risultata positiva al Coronavirus una turista di Bergamo in vacanza a Palermo che lunedì sera è stata ricoverata all’ospedale Cervello per i controlli dopo aver mostrato sintomi influenzali. Lo conferma arriva dalla Regione siciliana: “Abbiamo un sospetto caso positivo risultato tale all’esame del tampone”.