CONSORZIO SERVIZI VALCAVALLINA – Il Presidente Trapletti prova a pescare il jolly, 5 milioni di euro per rilanciare la Monasterola

Il Cda del Consorzio Servizi Valcavallina giunto agli  ultimi mesi di mandato del presidente Luciano Trapletti prima della tornata elettorale di fine maggio e di consegeunza alla nomina del nuovo presidente e cda  da parte dei nuovi sindaci eletti , cerca di raddrizzare la rotta e lasciare con un Consorzio che sia più snello e conforme alla legge che riconosce i ruoli e compiti dei consorzi, con l’ impegno di lasciare a chi verrà dopo una situazione più serena e tranquilla  rispetto a quando il cda si è insediato nel 2015 . Come abbiamo scritto più volte il Consorzio è alle prese con alcune situazione…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI 11 GENNAIO