Comunità Montana – Adriana Bellini primo presidente donna, il resto lo fa il ‘Manuale Cencelli’ (ecco gli assessorati)

511

Tutti d’accordo. Tranne Sarnico. Comunità Montana con Adriana Bellini (sindaca di Credaro) presidente, Alessandro Bigoni (Fonteno), presidente uscente che diventa vicepresidente e assessore, Massimo Lanfranchi, assessore (Sovere), tutti e due per l’Alto Sebino, Gennaro Bellini (Foresto Sparso) e Romeo Lazzaroni (Tavernola) per il Basso Sebino, Marco Zoppetti (Endine) e Ivan Beluzzi (Luzzana). Presidente dell’Assemblea Francesco Bianchi (Lovere). Si chiude qui la prima delle due parti che vedrà i tre ambiti confrontarsi il prossimo anno anche per la presidenza del Bim (che adesso fa capo ancora ad Adriana Bellini in scadenza il prossimo anno). Non c’è stata la frattura di cinque anni fa, l’unica voce fuori dal coro è il Comune di Sarnico di cui parliamo in queste pagine…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 13 SETTEMBRE

pubblicità