COLZATE – La minoranza scrive alla Corte dei Conti, alla Regione perfino alla Commissione Anti corruzione del Ministero degli Interni

Il Consiglio Comunale del 7 agosto scorso, richiesto in seduta pubblica dalla Minoranza leghista per avere risposte alla pioggia di interpellanze presentate nel consiglio precedente ( vedi  Araberara del 6 agosto scorso) non ha soddisfatto la Minoranza stessa, che però non demorde ed ha deciso di rivolgersi agli Enti superiori:

“Al Consiglio del 7 agosto il tecnico esterno non era presente, c’erano solo i tecnici del Comune che non ci hanno fornito risposte esaustive – dice la Capogruppo Attilia Mistri-. Di qui la nostra decisione di sottoporre tutta la documentazione relativa alle nostre richieste agli Enti superiori: la Corte dei Conti, la Regione, l’ATS e la Commissione Anti-corruzione del Ministero degli Interni, il quale ci ha risposto chiedendoci di indicare allo scopo un membro del Comune che faccia da referente, mentre gli altri enti si riservano di rispondere  quando i rispettivi uffici riprenderanno le loro attività dopo le ferie estive”….

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 27 AGOSTO