COLERE – La biblioteca diventa ‘Punto di Comunità’, uno spazio digitale per bambini e ragazzi

Prenderà vita a settembre il ‘Punto di Comunità’ della Val di Scalve e si troverà a Colere, all’interno della biblioteca. Il progetto prevede la creazione di uno spazio attrezzato per bambini e ragazzi dalle scuole Elementari alle scuole Medie, dedicato al supporto all’educazione digitale.

Si tratta di un progetto finanziato da Fondazione Cariplo, Fondazione della Comunità Bergamasca e Impresa sociale per i bambini – spiega Federica Belingheri, consigliere con delega alle Politiche Sociali -, che mira a rilanciare l’educazione digitale sia dal punto di vista economico attraverso la fornitura di dispositivi ma anche attraverso l’assistenza con un educatore che sarà presente al punto di comunità per dodici ore alla settimana. Con questo progetto verranno forniti dodici computer portatili con connessione in comodato d’uso, ma attraverso la scuola potranno essere consegnati altri pc ai bambini con difficoltà”…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 21 MAGGIO