COLERE – Impianti: resta solo l’offerta di Massimiliano

609

Una sola offerta per il futuro del comprensorio sciistico ‘Colere Ski Area 2200’. Nessuna grossa sorpresa nel pomeriggio di lunedì 18 luglio, quando sono state aperte le buste telematiche (il bando di livello europeo è stato pubblicato il 1° giugno e si è chiuso alle 12 del 16 luglio): c’era solo l’offerta di Rsi Impianti con Massimiliano Belingheri che a dicembre dello scorso anno aveva presentato una proposta di project financing che riguardava la costruzione, manutenzione e gestione del comprensorio approvata nel consiglio comunale di maggio. Poi finalmente il via al Bando di gara che si è appunto concluso nei giorni scorsi, dopo sette mesi….

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 22 LUGLIO

pubblicità