CLUSONE – MEMORIA – Sandro, la sua famiglia, la Sab, il Sant’Andrea, l’Apac e …

Sandro, Clusone, la sua famiglia, la Sab, il Sant’Andrea, l’Apac e tante altre cose. Sandro Moretti era così, è così anche da un’altra parte, dove tutto è per sempre.  Grande partecipazione ai funerali di Sandro Moretti, 87 anni, svoltisi il 4 febbraio scorso. Moretti era persona molto conosciuta e stimata nella comunità baradella e non solo: per 40 anni era stato direttore della SAB nella zona dell’Alta Valle e della Val di Scalve e dopo il pensionamento, avvenuto nel 1993, aveva assunto altri incarichi significativi:  era stato componente del Direttivo del S. Andrea; fondatore, insieme alla sig.ra Vitali, dell’APAC, che aveva creato un centro di aggregazione per gli anziani di Clusone  e anche dell’associazione “Cuore Sano” per la prevenzione delle patologie cardiologiche. Le altre sue grandi passioni erano la montagna e lo sci:  “Era stato uno dei primi, già nel 1987,  ad aderire al nostro circuito All Star, cioè over 50 – dice Gigi Magni della società sportiva Recastello – e  all’interno di esse ha sempre gareggiato fino al 2019, raccogliendo vittorie in innumerevoli competizioni…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 19 FEBBRAIO