CLUSONE – LA POLEMICA – Si dimette tutto il Consiglio della Pro Clusone

181

In una “Lettera a soci e simpatizzanti di TPC” il Consiglio annuncia le dimissioni entro il 31 marzo. “Il presente consiglio, molto rammaricato e deluso dalle cause che hanno portato a tale scelta, vuole comunque rassicurare che non saranno lasciate posizioni debitorie a carico del prossimo direttivo”.

pubblicità

La ragione del contendere è il Bando con cui la Giunta di Clusone intende assegnare la gestione dell’Ufficio turistico ad altro ente che non sia la Pro Clusone (che in teoria poteva partecipare). Ecco la presa di posizione dell’attuale Consiglio Direttivo che annuncia le dimissioni dopo l’approvazione del bilancio consuntivo 2021, il prossimo 31 marzo.

SUL NUMERO IN EDICOLA DAL 21 GENNAIO

pubblicità