CLUSONE – In sette da Clusone a Lourdes in bici, 1200 chilometri: “Dieci anni dopo Medjugorje. Le salite, i campi di lavanda, le preghiere, la fede negli occhi della gente”

639

1240 chilometri, otto tappe, sette ciclisti e un’avventura che li ha portati da piazza Orologio, a Clusone, fino a Lourdes. Arrigo Pacchiarini, Gigi Poletti, Giulio Baretti, Giuseppe Visini, Mario Gabrieli, Umberto Tomasoni, Serafino Ghitti sono i protagonisti di questo viaggio che ha riempito i loro bagagli di emozioni, di fatica, di meraviglia, che ti porti dentro per sempre. Arrivano da Clusone, Onore, Castione della Presolana e Cerete Alto, si parte dai due 58enni, Arrigo e Gigi, fino ad arrivare ai 71 anni di Giulio. C’è chi è in pensione e chi invece lavora e “sì, abbiamo bruciato le ferie, per questo dobbiamo ringraziare le nostre famiglie che ci hanno permesso di usarle così, anche se a dirla tutta, è un’esperienza che ti arricchisce dentro ma che porti tra le mura di casa”, spiega Gigi.

Fanno tutti parte del gruppo Bici Club di Clusone e da oltre vent’anni condividono la passione per la bicicletta. Il viaggio verso Lourdes cade in un anniversario particolare: “Nel 2013, dieci anni fa, siamo stati a Medjugorje e quest’anno volevamo riproporre qualcosa che avesse uno sfondo religioso. Nessuno di noi aveva mai visitato il sud della Francia e quindi è stata una scelta facile”.

Maglia tricolore cucita sul cuore, gagliardetti dei Comuni di Clusone e Onore da portare a destinazione e poi via, verso la meta: “Siamo partiti il 19 agosto, siamo passati per il Duomo di Milano per arrivare in Piemonte e poi via verso la Val di Susa, la Provenza con le sue lunghe distese di vigneti e campi di lavanda, fino a scalare il Mont Ventoux, una salita molto conosciuta dagli appassionati di ciclismo perché spesso ci passa il Tour de France, poi Avignone, fino alle piste ciclabili sul mare e ancora i Pirenei e il Col du Tourmalet, anche questa una salita importante perché il Tour de France, per arrivare poi a Lourdes”.

SUL NUMERO IN EDICOLA DALL’8 SETTEMBRE

pubblicità