CLUSONE – Elezioni rimandate, si voterà in una domenica tra il 15 ottobre e il 15 novembre

Lasciate perdere le telefonate poco ufficiali e anche quelle molto ufficiali, dimenticatevi le riunioni da carbonari e anche quelle da non carbonari, per le elezioni c’è tempo. Si sposta. Giustamente. Le priorità sono altre. Paolo Olini resta in sella ancora per qualche mese. Avrà la sua bella estate, sperando che per luglio sia passata la bufera e possa tornare in valle anche l’Atalanta. Tutto rimandato all’autunno, a data da destinarsi: elezioni regionali (si deve rinnovare il Consiglio regionale ed eleggere il presidente in Veneto, Liguria, Toscana, Marche, Campania, Puglia e Valle d’Aosta), elezioni del sindaco in oltre mille Comuni, fra cui appunto Clusone (ma anche Gazzaniga, purtroppo ora anche Cene dopo la morte del sindaco Valoti, Colere, Oneta, Borgo di Terzo) referendum confermativo sulla riforma costituzionale che taglia di oltre un terzo il numero dei parlamentari….

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 20 MARZO