CLUSONE – Controlli in centro storico, denunciato diciannovenne ubriaco

Nella notte del 3 dicembre i Carabinieri della Stazione di Clusone, nell’ambito dei controlli per il mantenimento del decoro urbano e della sicurezza dei cittadini, hanno denunciato O.M, classe 2000 di origini marocchine residente a Parre, che, ubriaco, continuava a rompere bottiglie di vetro a terra e ad urlare per le vie del centro. Durante i controlli si è rifiutato di fornire le proprie generalità, non aveva con sè i documenti e dopo le procedure per l’identificazione è stato denunciato per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale e per ubriachezza.