CLUSONE – Bcc ha aperto a Clusone: “Filiale del terzo tipo”. E intanto c’è stato il rinnovo del Cda

127

E’ operativa dal 26 aprile la nuova filiale della BCC a Clusone, progettata con spazi anti-Covid: “La pandemia ha rallentato ma non arrestato il progetto di crescita della  BCC Bergamo di puntare su Clusone con l’apertura di una nuova filiale, in pieno centro, negli ex locali  dell’Agenzia delle Entrate – spiegano i referenti – la nuova filiale, ha aperto il 26 aprile in via San Carlo Borromeo, oltre a incorporare con il servizio ‘8-18’ lo sportello di Rovetta, coordinerà e gestirà le altre filiali di Gandellino e Villa d’Ogna. E  diventerà punto di riferimento per l’intera Alta Valle Seriana della Bcc Bergamo: istituzione di territorio dal  1899”. “È tempo di una nuova filiale – commenta il Direttore Generale Domenica Borelladopo aver vissuto un anno molto particolare, che ha cambiato le nostre abitudini ed anche il modo di fare banca”. “Quella di Clusone – continua Borella – è una filiale “del terzo tipo” progettata con spazi idonei a garantire distanziamento e riservatezza. Spazi dove l’uso della tecnologia permetterà di dialogare e di interagire a distanza e in sicurezza con i vari specialisti della banca, ottenendo risposte immediate da parte di tutta la nostra struttura, pur essendo in un posto unico. Offriremo servizi dedicati e di consulenza su misura ed in più i nostri clienti avranno la comodità di avere attivo lo sportello delle operazioni dalle 8  alle 18 con orario continuato. Pur nella modernità un’attenzione particolare sarà riservata alla storia di Clusone, nel solco della tradizione della banca, oggi presieduta da Duillio Baggi, fondata oltre 120 anni fa. A partire dal simbolo della campagna di promozione della nuova filiale: il grande orologio planetario Fanzago”. “Clusone è notoriamente il centro sociale ed economico che fa da riferimento a tutta l’Alta Valle Seriana…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 7 MAGGIO

pubblicità