CLUSONE – Aprirà a giorni il Punto vaccini all’ex Rezzara

L’Asst Bergamo Est (Il Bolognini di Seriate per intenderci) aprirà tra qualche giorno un centro vaccini a Clusone presso l’Istituto delle Figlie della Sapienza (insomma l’ex Rezzara). Che, dopo quello di Chiuduno, si sia finalmente pensato anche alla Valle più martoriata dal Covid nella prima ondata è… consolante. Si stanno già facendo i lavori per predisporre i locali e l’attrezzatura (ad es. i box e i computer) perché dovrebbero essere ben 5 i punti vaccinali. La Regione richiede spazi molto grandi, per questo sono stati individuati punti vaccinali alla Fiera di Bergamo, di Treviglio e di Chiuduno. Per la Valle Seriana dove è attivo un punto vaccinale a Piario ma dedicato agli operatori sanitari (Fase 1), ai volontari e operatori delle Case di Riposo (Fase 1 bis) e adesso, ma molto a rilento, per gli over 80 che ne hanno fatto richiesta (Fase 1 ter), si è cercato uno spazio adeguato. La presidente dell’Ambito Flavia Bigoni dopo varie ricerche e dopo aver escluso le palestre, non disponibili in modo esclusivo per un periodo lungo, come da previsione per le fasi successive di vaccinazione della popolazione, ha individuato nell’Istituto delle Figlie della Sapienza a Clusone locali adeguati, che non interferiscono con gli ambienti occupati dalle Suore, che comunque hanno aderito a mettere a disposizione gli spazi richiesti. Per ogni “postazione” (5 come detto) occorre una equipe composta da un medico e un infermiere, ma poi c’è il personale amministrativo…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 5 MARZO