CLUSONE – “Abbiamo rimandato indietro 2200 pernottamenti per ritiri sportivi, pensiamo di realizzare un Ostello”

1258

Tanta gente, e non sono bastati i posti letto”. Massimo Morstabilini, sindaco di Clusone è alle prese con i bilanci di un estate che anche in Val Seriana ha lasciato il segno: “Ma guardiamo avanti – continua – e stiamo preparando un progetto nuovo, ‘Ospitar’ un progetto nato in Trentino, propedeutico per chi ha seconde case, verranno organizzati incontri pubblici con i proprietari che avranno tre possibilità, gestire in autonomia i propri appartamenti, gestirli di concerto con questo progetto, magari lasciando l’aspetto delle prenotazione o altro oppure lasciare tutto in mano alla società a cui poi verrà corrisposta una percentuale di quello che si incassa”. Il problema quest’anno è stato proprio la ricettività: “Abbiamo dovuto mandare indietro qualcosa come 2200 pernottamenti per ritiri sportivi e questo non va bene, dobbiamo lavorare sulla recettività”. A Clusone si sta realizzando per la prima volta un hotel 5 Stelle ma mancano gli alloggi a costo medio basso, accessibili a tutti: “…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 26 AGOSTO

pubblicità