CHIUDUNO- Piermauro e l’ombra di ‘Peter Pan’ Stefano, un viaggio amministrativo per due

Stefano Locatelli che passa il testimone attraverso una targhetta con scritto ‘sindaco’ a Piermauro Nembrini. Una parentesi simpatica, immortalata da una foto subito diventata virale, che dà il via a una nuova avventura: “E’ il segno dell’amicizia che ci lega anche fuori dal mondo della politica. Stefano ha preso moltissime preferenze, mai nessuno ne ha prese così tante, significa che la gente gli vuole bene. Ci siamo sempre confrontati e continueremo a farlo”. 

L’unico avversario da battere era il quorum: “Abbiamo raggiunto il 40% già la domenica sera alle 19:30 e abbiamo fatto il primo brindisi proprio a scuola. Lunedì sono stato al seggio per attendere i risultati e poi abbiamo brindato di nuovo. Non abbiamo fatto una grande festa, sono andato in Municipio per firmare i primi documenti e poi a cena con le mie due figlie, che erano contentissime. La più grande mi ha anche aiutato con la comunicazione sui social, perché non sono molto esperto (sorride, ndr)”….

Piermauro Nembrini voto 8

Da assessore a sindaco il passo è stato breve, ma il rischio è quello di avere sulle spalle un’ombra importante come quella di Stefano Locatelli. Un’ombra che avrà pure gli occhi azzurri, ma che è pur sempre un’ombra che può oscurare il nuovo primo cittadino. Adesso sta a lui far capire che questa è l’Amministrazione Nembrini, non la Locatelli Ter.

Stefano Locatelli…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 8 OTTOBRE