CHIUDUNO – Nembrini, la ripartenza (in festa) del paese e i lavori al via

447

L’avventura amministrativa del neo sindaco Piermauro Nembrini è iniziata con la vera ripartenza del paese. Un’atmosfera di festa che fa bene al cuore. “La Festa di San Lucio ha fatto il pienone – spiega il primo cittadino – ovviamente nel rispetto delle normative anti Covid, così come i concerti in piazza che hanno richiamato 400 persone. Anche il polo fieristico attende di ritornare alle sue origini e ad organizzare feste, la ProSettembre e i suoi volontari sono pronti non appena l’hub vaccinale verrà dismesso. Attendiamo anche la Festa della Valle del Fico dopo lo stop forzato, non ci sarà come di consueto la tensostruttura per la ristorazione, ma anche questo è un bel segnale di ritorno alla normalità”.

pubblicità

Anche in Municipio si è già ripartiti: “Non abbiamo perso tempo, abbiamo convocato immediatamente il primo consiglio comunale, è stata nominata la giunta e distribuite le deleghe ai consiglieri e ci siamo messi al lavoro. Stiamo riprendendo da dove avevamo lasciato e quindi seguiamo le opere cantierate e quelle in attesa di partire come il parcheggio di via Montanari e dei muri di contenimento nella Valle del Fico e di un tratto verso la collina”….

SUL  NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 22 OTTOBRE

pubblicità