CHIUDUNO – Il sindaco e il bilancio del 2019: “Sono soddisfatto, ma il Comune non è fatto solo di opere, spero che la gente si affezioni di più”

NELLA FOTO IL SINDACO DI CHIUDUNO STEFANO LOCATELLI ,COSTA MEZZATE 03 AGOSTO 2012.ph FRANCESCO MORO/FOTOGRAMMA BERGAMO - NELLA FOTO IL SINDACO DI CHIUDUNO STEFANO LOCATELLI ,COSTA MEZZATE 03 AGOSTO 2012.ph FRANCESCO MORO/FOTOGRAMMA BERGAMO - fotografo: francesco moro

Il sindaco Stefano Locatelli è di corsa, negli ultimi mesi gli impegni istituzionali (da responsabile degli Enti locali della Lega) lo chiamano spesso in giro per l’Italia, ma lui non dimentica di certo il suo Comune. Si ferma un attimo, il tempo necessario a tirare le somme di un 2019 di cui non può che essere soddisfatto: “Lo chiudiamo con l’inaugurazione del nuovo parco – spiega il primo cittadino -, che nonostante il maltempo, ha attirato 150 persone. Io purtroppo non ero presente per altri impegni istituzionali, ma ci ha pensato il mio gruppo ed è andato tutto molto bene. Un progetto che ha coinvolto anche l’associazione ‘Punti di Vista’ con l’idea della casetta dei libri… quindi si potrà leggere un libro mentre si attende l’autobus o ci si rilassa su una panchina….

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI0’ 20 DICEMBRE