CHIUDUNO – Il Comune aiuta le famiglie in difficoltà. Conad, il sindaco: “Un punto di riferimento per il paese, attendiamo la riapertura”

307

A finire sotto i riflettori in queste settimane è stato il supermercato ex Despar di via Trieste ‘salvato’ da Conad e che ha temporaneamente abbassato le serrande. 13 dipendenti, di cui uno soltanto è residente a Chiuduno. In paese c’è attesa di conoscere il destino di questo supermercato e così abbiamo chiesto al sindaco Piermauro Nembrini come sta andando: “Anche noi amministratori stiamo aspettando di capire cosa succederà, ovviamente non abbiamo alcuna voce in merito, anche se ci chiedono spesso di fare qualcosa. Lo stabile occupato da Alco è di proprietà privata e quindi ci sarà anche un’altra trattativa per quanto riguarda i termini di affitto. Siamo consapevoli dell’importanza che ricopre e in paese l’attesa della riapertura è molta, perché non ci sono altri supermercati e negli anni è diventato un punto di riferimento”.
SUL NUMERO IN EDICOLA DAL 19 NOVEMBRE

pubblicità