CHIUDUNO – I 50 anni della Polisportiva: “180 ragazzi, 50 volontari, l’Oratorio e…”

78

1972-2022. La Polisportiva Chiuduno è pronta a spegnere 50 candeline. “È un traguardo molto importante – commenta il presidente Emiliano Piazzini -, sono emozionato e allo stesso tempo orgoglioso. Abbiamo 180 ragazzi e una cinquantina di volontari. Ecco, la nostra forza è proprio questa, tutte le persone che mettono a disposizione il loro tempo per far funzionare questa macchina”.

La Polisportiva è nata raggruppando diversi sport, dal calcio alla ginnastica artistica, dal basket alla pallavolo: “Oggi è rimasto soltanto il calcio, perché le altre realtà hanno preso strade diverse. Abbiamo la scuola calcio, i pulcini, gli Esordienti, i Giovanissimi, gli Allievi, gli Juniores e i Dilettanti”.

Piazzini è presidente da qualche anno e questa è diventata come una famiglia: “Ho giocato a calcio con la Polisportiva e ora ci giocano i miei figli. Quando otto anni fa il vecchio direttivo aveva deciso di mollare, io e alcuni genitori abbiamo deciso di proseguire il percorso, perché crediamo molto in questa associazione…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 6 MAGGIO

pubblicità