CHIUDUNO – Claudio Rossi, vigile dal 1995, va in pensione: “Qui hanno saputo valorizzarmi”

La primavera in Municipio a Chiuduno ha portato con sé alcuni ‘saluti’ importanti. Dopo che l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Stefano Locatelli ha visto andare in pensione l’operaio storico Diego Vescovi, l’ultimo giorno di aprile ha salutato anche il comandante Claudio Rossi, che era in servizio dal 1995.

Il mio arrivo 26 anni fa sorprese un po’ tutti – spiega – e anche me, che ero in forza alla Polizia Municipale di Castenedolo, e ancor prima a Brescia… Per orgoglio ho voluto partecipare per la seconda volta al concorso bandito dall’allora Amministrazione Comunale per Agente di Polizia Municipale. Verso la fine del 1994, partecipai al primo concorso per Agente di Polizia Municipale senza risultare idoneo; ma il destino, unito alla forza di volontà, determinazione, caparbietà e anche un po’ di fortuna, mi riservò l’onore e l’onere di svolgere un lavoro che mai mi avrebbe portato così lontano sotto ogni profilo, in particolare quello professionale… a Chiuduno, a differenza di Brescia e di Castenedolo, ho potuto esprimermi e valorizzarmi al meglio. Di anno in anno, la fine degli anni ’90 è arrivata tutta d’un fiato; mi sono sempre stati vicini gli stradini, quelli di un tempo come quelli di oggi, e poi il sindaco Piergiorgio Martinelli… a lui devo tutto per i traguardi raggiunti in questi anni. Lui ha saputo valorizzarmi dal 1997 al 2006, iniettandomi fiducia e protezione, sempre contraccambiata con lealtà e sincerità. Il mio ringraziamento va a tutti i sindaci che si sono succeduti negli anni fino a Stefano Locatelli, che ha capito che il mio distacco era dettato e condizionato dal solo rispetto personale della carica assunta e dalla obbligatorietà di distinguere, da quel lontano 17 maggio 2011 i rispettivi ruoli, consentendoci di percorrere strade parallele di crescita che mai ci hanno diviso. Infine, il mio grazie è per il Vice Sindaco Gian Luigi Caglioni, ha saputo interpretare il bene comune donando con passione il suo tempo, la sua voglia di fare, la sua competenza. È in amministrazione dal 1992, quindi ci conosciamo molto bene e a lui sono davvero molto legato”….

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 7 MAGGIO