CERETE – “Ora basta scuse, tangenziale subito”

58

 

Prosegue la campagna di sensibilizzazione del gruppo di facebook sul progetto di tangenziale a Cerete Basso, vere forche caudine per tutta l’alta valle nel colleghamento con l’Alto Sebino e la bresciana. L’ironia è il filo conduttore ed è questo già un segnale di intelligenza. La tangenziale di Cerete era nelle priorità che la Comunità Montana Alta Valle aveva indicato anni fa alla Provincia di Bergamo, quando questo ente era ancora in piena attività. Adesso le Province sono enti in una terribile crisi di identità. Basti pensare che il bilancio del prossimo anno della Provincia sarà dimezzato. E’ però vero che tra le deleghe che le resteranno ci sono appunto le strade. Purtroppo passare da 21 milioni di bilancio nel 2015 a 10 milioni nel 2016, con la “dismissione” prevista di più di 300 dipendenti non lascia ben sperare…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 4 DICEMBRE

pubblicità