CERETE – ILLUMINAZIONE PUBBLICA – Nuova luce per Cerete: progetto da 450 mila euro, si parte da Cerete Basso con i primi tre lotti

La riqualificazione dell’illuminazione pubblica era uno dei punti inseriti nel programma elettorale del sindaco Cinzia Locatelli e adesso ci siamo.

Abbiamo affidato ad un professionista la progettazione e dopo una serie di riflessioni, la giunta comunale ha deciso di voler procedere in autonomia alla realizzazione del progetto, senza affidare la questione ad una ESCO, così da poter godere direttamente dei benefici finanziari prodotti dall’intervento. L’impianto attualmente è composto da circa 500 corpi illuminanti e l’intero progetto ha un valore pari a circa 450.000 euro”, spiega il primo cittadino.

Un progetto che, essendo particolarmente oneroso, è stato diviso in numerosi piccoli lotti… “Nei mesi scorsi abbiamo avviato l’affidamento dei primi tre, per un importo pari a 150 mila euro interamente finanziato da contributi esterni. Il primo lotto da 50 mila euro è finanziato al 100% con un contributo a fondo perduto previsto dal Decreto Crescita. L’inizio dei lavori è previsto per i primi giorni di settembre a Cerete Basso sul tratto della provinciale SP53 e dintorni. Il secondo e il terzo lotto, per un importo complessivo pari a 100 mila euro invece sono finanziati al 100% con il contributo destinato a Cerete dal Piano Marshall di Regione Lombardia. Le zone interessate sono via Locatelli e via Mazzini a Cerete Alto, oltre a via Provinciale e via Presolana a Novezio”….

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 28 AGOSTO