CERETE – Illuminazione pubblica e variante le priorità del Comune

È un piano delle opere pubbliche milionario quello approvato dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Cinzia Locatelli. Due sono i cantieri importanti che caratterizzeranno i prossimi anni: illuminazione pubblica e variante.

Due tematiche che sono arrivate spesso sulla scrivania del primo cittadino, in particolare la patata bollente della variante alla SP 53, che a Cerete si attende da molto tempo. Un investimento da sei milioni di euro che sarà suddiviso su due anni, il 2022 e il 2023. È fissato per il 2021 – 2022 invece l’intervento di riqualificazione dell’impianto di illuminazione pubblica del paese, con i 268 mila euro spalmati sui due anni….

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 5 FEBBRAIO