CERETE BASSO – Il ritorno dei Giochi della gioventù

172

Una mattinata di sole, di sport e divertimento, il modo migliore per chiudere l’anno scolastico e dare il benvenuto all’estate. Il Parco del Brolo del Vescovo a Cerete Basso (che è pronto a diventare un parco inclusivo dopo il restyling che ha visto la realizzazione di un’aula didattica all’aperto) ha fatto da palcoscenico ai Giochi della Gioventù

Si tratta di un’iniziativa che nasce nell’ambito dei progetti legati al Consiglio Comunale dei Ragazzi – spiega il sindaco Cinzia Locatelli -, quest’anno il nostro assessore allo Sport ha proposto i giochi della Gioventù, per noi un salto nel passato che ci ha fatto rivivere le esperienze scolastiche, mentre per i nostri bambini è una novità. Una mattinata di attività legate al mondo dell’atletica, la corsa, il lancio, il salto in lungo…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 4 GIUGNO

pubblicità