CENE – Riaperta la pista ciclabile (in attesa dei lavori al fiume). Parchi giochi, palestra e monte Bue: ecco tutte le opere di Moreni

Lavori finiti, almeno la prima parte. Riaperta la pista ciclabile a Cene. Da lunedì 6 settembre. “Abbiamo concluso il primo intervento sulla pista ciclopedonale – spiega il primo cittadino Edilio Morenie abbiamo riaperto il tratto sotto la chiesa che era stato interessato dalla frana. Rimane ancora il completamento del secondo lotto, l’intervento a livello di fiume, per il quale siamo in attesa del permesso di Regione Lombardia, speriamo di chiudere presto anche questo”.

La zona, infatti, è soggetta a rischi ad ogni piena del fiume. “Il problema grosso è che il fiume si sta spostando verso la sponda sinistra e va ad erodere la base del parco: dove c’è la curva la situazione è evidente. Le radici degli alberi che erano sul prato del parco adesso sono scoperte, il prato è stato portato via. Il fiume è diventato torrentizio e la zona è fragile. Con la seconda parte dei lavori prolunghiamo la scogliera in modo da consolidare la sponda del fiume”.

Moreni si sta scontrando su più fronti con il problema delle autorizzazioni che spesso causano ritardi nella partenza dei cantieri. “Ci sono parecchi vincoli che hanno fatto ritardare anche la regimazione delle acque sul monte Bue, che è un monte carsico, su cui dobbiamo regimentare l’acqua. Ci sono dei fiumi che scorrono nelle vallette e causano problemi di stabilità del territorio. Realizzeremo delle vasche di contenimento in alto, dove c’è il raccordo delle varie falde, così da organizzare il rilascio delle acque in maniera più uniforme e costante nel tempo”….

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 10 SETTEMBRE