CENE L’annus horribilis dei matrimoni sotto lo sguardo rassegnato di San Zenone. Nel 2014 un solo matrimonio celebrato da don Camillo: “Anno eccezionale… ma in negativo”

 

Vista così, la crudezza dei numeri mostrerebbe una vera debacle delle nozze religiose a Cene, il primo paese a guida leghista d’Italia.

Un solo matrimonio celebrato nella chiesa parrocchiale di San Zenone e cinque che hanno avuto come officiante il sindaco leghista (Cesare Maffeis fino allo scorso maggio e poi Giorgio Valoti).

I cenesi preferiscono il municipio alla chiesa parrocchiale? Preferiscono lo scranno del sindaco all’altare del parroco?

Di solito – spiega il parroco don Camillo Brescianinicelebro quattro o cinque matrimoni all’anno nella nostra…

SU ARABERARA IN EDICOLA A PAG. 47