CENE – La maggioranza leghista inciampa nel primo Consiglio del “post Valoti”: da rifare il piano delle opere pubbliche

Non parte bene per l’Amministrazione comunale di Cene il “post Valoti”. La prima seduta del Consiglio comunale dopo la dolorosa scomparsa dello storico sindaco Giorgio Valoti, infatti, è stata segnata da una divisione all’interno della maggioranza leghista, tanto che il piano delle opere pubbliche non è passato e dovrà perciò essere rivisitato.

Si è quindi trattato del primo inciampo per la Giunta guidata fino alla prossima tornata elettorale autunnale dal vicesindaco e assessore ai Servizi Sociali Marcella BazzanaSUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 22 MAGGIO