CENE – Il ritorno di Bortolotti, “primo sindaco leghista d’Italia (e del mondo)”, nuovo assessore a Bilancio e Lavori Pubblici

Orfana dello storico sindaco Giorgio Valoti, scomparso a marzo durante il boom dell’epidemia di Coronavirus, l’Amministrazione comunale di Cene si è affidata ad un altro storico ex primo cittadino, Franco Bortolotti.

Il “primo sindaco leghista d’Italia”, che ha guidato il Comune di Cene dal 1990 al 1999 (a cui è posi succeduto lo stesso Valoti), è infatti il nuovo assessore al Bilancio e ai Lavori Pubblici della Giunta guidata fino alle prossime elezioni autunnali dalla vicesindaca Marcella Bazzana.

Bortolotti ha 71 anni (è nato nel 1949, un anno prima di Valoti) ed è una delle colonne portanti della Lega cenese. L’altra era rappresentata da Giorgio, che gli abitanti di Cene hanno voluto come loro sindaco per ben quattro mandati (l’ultima volta è stata nel 2019)SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 8 MAGGIO