CENE – CAZZANO – La Regione ‘boccia’ i progetti dei parchi gioco

Niente da fare. Tra i Comuni lombardi a cui la Regione ha concesso un contributo per finanziare i progetti dei parchi gioco inclusivo, non figurano Cene e Cazzano Sant’Andrea.

Molti Comuni hanno infatti presentato al Pirellone i progetti per la realizzazione e l’adeguamento di parchi gioco a cui potranno accedere senza problemi anche bambini diversamente abili.

Sia il progetto cenese che quello cazzanese non sono stati ammessi perché il loro punteggio era inferiore a 25, troppo poco per poter accedere al finanziamento regionale…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 5 MARZO