CENATE SOTTO – La minoranza abbandona per protesta l’aula ‘virtuale’ del consiglio comunale

Abbiamo più volte sottolineato le difficoltà della videoconferenza, anche riguardo alla connessione internet e avevamo chiesto formalmente che la discussione potesse avvenire in presenza. Non abbiamo avuto alcuna risposta.

L’amministrazione ha promosso nell’ultimo periodo diversi incontri in presenza rivolti alla partecipazione dei cittadini, come la presentazione della Protezione Civile e del CRE e la consegna della Costituzione ai neo maggiorenni, tuttavia il Consiglio Comunale continua ad essere convocato in videoconferenza. Riteniamo questo comportamento immotivato e irrispettoso di tutti i cittadini che vengono esclusi dalla possibilità di partecipare” ed è proprio con questa motivazione che il gruppo consiliare di ‘Continuità per Cenate’ ha abbandonato l’aula virtuale del consiglio comunale del 25 giugno…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 2 LUGLIO