Cenate Sopra – Arriva la mensa… nel corridoio, nella scuola che di fatto non è ancora comunale, ma della ditta che l’ha costruita. Genitori in rivolta

137

Una nuova mensa in corridoio, scelta che già fa discutere, in una scuola che non è ancora ufficialmente del comune, dopo 4 anni, ma dell’impresa che l’ha costruita, si apre con questi due temi l’anno scolastico a Cenate Sopra con i genitori in rivolta contro la scelta fatta dal sindaco Carlo Foglia. La novità, che nessuno ha ancora comunicato ufficialmente ai genitori, riguarda il tema caldo della mensa, tema che aveva portato alla caduta del sindaco Stefano Cattaneo e all’arrivo della giunta Foglia. L’amministrazione comunale ha stanziato circa 10 mila euro per realizzare la mensa che mancava nella nuova scuola, il problema è che la mensa verrà fatta nel corridoio, riadattato a questo scopo.

pubblicità