CENATE SOPRA – Il sindaco fa il punto sui debiti della ‘San Leone’

Quanto deve al Comune la società San Leone? Andrea Altini, candidato sindaco della lista Monte Misma ha presentato nell’ultimo consiglio comunale questa interrogazione. Ora il sindaco Claudia Colleoni risponde al suo ‘rivale’ Altini: “Prima di tutto non si deve confondere la società San Leone, che è fallita con la società ‘Villaggio del Sole’ che sta portando avanti la lottizzazione e con la quale stiamo trattando il passaggio della scuola. Detto questo ho risposto ad Altini che la ‘Società San Leone s.r.l.’ oggi ‘Fallimento San Leone s.r.l. In liquidazione’ è debitrice nei confronti del Comune di Cenate Sopra della somma complessiva di 569.769 euro di cui: 555.973 euro dovuti complessivamente per l’imposta ICI e Imu relativa agli anni dal 2006 al 2019. 13.796 euro dovuti complessivamente per il tributo sui rifiuti TARES 2013 e TARI anni dal 2014 al 2019. Riguardo alle azioni intraprese per il recupero delle somme dovute a titolo di TARES 2013 e TARI (anni2014/2016) per l’importo di 8.692 euro, il Comune si è insinuato nel passivo fallimentare con domanda presentata il 05 ottobre 2016, al fine di partecipare alla ripartizione della massa passiva in qualità di creditore.

In edicola su Araberara dal 30 agosto