CAZZANO SANT’ANDREA – Spampatti non teme la seconda lista e guarda a Carrara: “Con lui ottimi rapporti”

Non mi risultano scontenti nel gruppo dei miei sostenitori, al massimo ce n’è può essere uno, ma niente di più”. Il sindaco di Cazzano Sant’Andrea, Sergio Spampatti, si mostra tranquillo di fronte alle sempre più insistenti voci sulla presenza alle prossime elezioni di fine maggio di una seconda lista che potrebbe annoverare qualche scontento dell’attuale maggioranza.

Il primo cittadino può contare sull’appoggio esplicito della Lega e pensa di poter conquistare una parte dei voti che cinque anni fa erano andati al suo sfidante Paolo Carrara, che non si ricandiderà.

Nella mia lista – spiega Spampatti – saranno presenti molti degli attuali consiglieri e alcuni volti nuovi, tutta gente che ha voglia di fare qualcosa per il nostro paese. Con la minoranza, in particolare con Paolo Carrara, ho sempre avuto ottimi rapporti…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 22 MARZO