CASTRO – Sonia Casu: “9 ucraini in paese, aiuti raccolti un po’ ovunque e la Lucchini dona pc per sostenere la scuola dei minori”

228

Il Comune di Castro, nella figura di Sonia Casu, assessore ai Servizi sociali e istruzione, e il Tavolo di comunità che riunisce tutte le associazioni del territorio (La rete, ProLoco, AVIS, Protezione civile, Legambiente Alto Sebino, il Corpo bandistico Castro, CSI Oratorio Castro, Cacciatori e settore Carità della Parrocchia, si sono mobilitati per dare sostegno materiale e morale ai profughi ucraini accolti nel nostro paese. Al momento si tratta di 9 persone (3 donne e 6 minori accompagnati) che hanno trovato ospitalità presso loro connazionali già qui residenti e famiglie castrensi.

Dal 7 marzo si tengono incontri periodici che hanno portato all’organizzazione trasparente e documentata delle seguenti iniziative di raccolta fondi ed erogazione di beni e servizi attraverso buoni. Precisamente…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 15 APRILE

pubblicità