Castro Grè: il progetto della riqualificazione turistica prende forma. Si chiedono fondi alla Comunità Europea.


La zona è quella di Grè. E l’area è una delle più suggestive del lago anche se in una zona piuttosto deserta, che potrebbe essere anche un vantaggio. Una riqualificazione con annessa struttura ricettiva, una Spa.


I titolari della Cava Marini avevano chiesto tempo fa di spostare l’area produttiva della Cava dal lungolago all’interno ricavando così una struttura ricettivo turistica che di fatto andrebbe ad unire il lungolago di Castro, con Riva e Lovere….

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 30 GENNAIO