CASTRO – Foresti: “Sulle finestre l’effigie della Madonnina del Cimitero. Arrivato un gruppo di Volontari”

133

Mariano Foresti, sindaco di Castro, da anni lavora al Distretto di Lovere, quello per intenderci che tutti chiamano o chiamavano Asl, come va? “La situazione di questi giorni è sospesa, mancano alcuni colleghi, viene poca gente munita di mascherina, e non si avvicina. Ieri alle 9,30 sono uscito a prendere il giornale, sul porto non una persona; mai capitato. Il silenzio è rotto dal passaggio di qualche ambulanza a sirene spiegate. Al mattino, rare automobili. Qualche bandiera alla finestra e stendardi con l’effigie della Madonnina del Cimitero, quella della nostra festa del voto. A Castro si è subito costituito un gruppo di aiuto alle persone ultra 65 per piccole commissioni; Volontari del Settore Carità della Parrocchia, della Pro Loco, della Rete…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 20 MARZO

pubblicità